Bakayoko: "Il Milan ha vinto più della Juve"

Share

Andrea Raggi, difensore del Monaco, è stato intervistato dai colleghi de La Gazzetta dello Sport. E poi è forte di testa. "Tutte caratteristiche che si sono viste nell'anno del titolo". "E poi ha il carattere giusto per rapportarsi al meglio anche con un tecnico tosto come Gattuso".

"Quello che ricopriva da noi, da secondo centrale di centrocampo". Una lunga chiacchierata sul tema Bakayoko in ottica Milan, queste le dichiarazioni del suo ex compagno: "Tiémoué è un ragazzo tranquillo, riservato".

Palio Siena:Giraffa vince la 'Provaccia'
In collegamento da Piazza del Campo , Annalisa Bruchi conduce la telecronaca della celebre corsa dei cavalli. Non era proprio il posto che preferivo però non mi sono scoraggiato.

Al Monaco ci è arrivato nel 2012 quando ancora il club del Principato militava in seconda divisione. Una settimana rossi, un'altra verde, un'altra ancora blu. In Premier League credo di aver avuto una buona esperienza, ho imparato tanto, ci sono cose che non sono andate benissimo ma ora sono concentrato su questa avventura. Non gli va messa troppa pressione sulle spalle, almeno inizialmente. Sul gap dalla Juve, però, non si sbilancia: "Non voglio fare confronti, il Milan ha una grande storia, ha vinto di piu' rispetto alla Juve che è comunque un ottimo club, ma io voglio giocare nel Milan e non vorrei essere in un posto diverso da questo". E sono molto contento che mi abbiano chiamato al Milan. In attacco invece Gonzalo Higuain rappresenta la certezza, la stella di questo mercato intelligente che la nuova proprietà ha realizzato in pochi giorni. In entrata oltre al bomber sono arrivati anche Bakayoko, Castillejo e Laxalt, giocatori molto duttili che possono occupare diverse zone del campo. "L'esperienza al Chelsea potrebbe essergli servita per gestire al meglio questo aspetto".

Share