Cade al concerto di Jovanotti, bambina di 8 anni portata a Torrette

Share

La piccola che, ha riportato una frattura alla mano, è stata subito soccorsa dal personale dell'emergenza presente sul posto, che ha prestato le prime cure del caso e allertato l'eliambulanza. Musica e parole di Lorenzo Jovanotti al termine del fantastico concerto andato in scena oggi pomeriggio all'Abbazia di Roti, nel territorio di Matelica, assieme alla sua band (tra cui il marchigiano Saturnino). Lui e i suoi musicisti - ha detto ancora - hanno incantato, trascinato, estasiato il pubblico in un crescendo di emozioni che quando smetteranno di vibrare, e ci vorrà tempo, andranno a finire nell'album dei ricordi più intensi di quest'estate marchigiana.

Milan, ufficiale il ritorno di Maldini: sarà Direttore Sviluppo Strategico Area Sport
Tali qualità giocheranno un ruolo determinante per far tornare il Milan alla grandezza che merita", si sottolinea. Non a caso, la storia di Paolo nelle fila del club rossonero non ha precedenti.

L'ombelico del mondo, Mi fido di te, Viva la libertà, A te e un duetto con Neri Marcorè sulle note di Che sarà, un brano dedicato alle Marche. "Vi siete fatti 8 km a piedi e avete costruito una cosa bellissima tra il prato e il cielo - ha proseguito Jova - Viva RisorgiMarche e grazie per l'accoglienza! Neri Marcorè sei un organizzatore super oltre al grande artista che conoscevo". E quando vi cercano di spegnere l'entusiasmo non permetteteglielo, è un trucco, le vostre risorse sono pazzesche.

Share