Contribuenti in difficoltà, governo: "pace fiscale dal 2019"

Share

Secondo il progetto del Carroccio, verrebbe richiesto ai contribuenti il 15 per cento delle cartelle esattoriali sotto i 100 mila euro: un metodo utile per stracciarle e far emergere il sommerso, consentendo il ritorno al lavoro e limitando il 'nero'. Ricordiamo che parliamo di una misura una tantum: successivamente non sarà possibile applicarla. L'entrata in vigore, dunque, è prevista per il 2019 così da non sovrapporla alla rottamazione.

È stata evacuata parte dell’aeroporto di Francoforte per una violazione della sicurezza
La polizia tedesca fa sapere che all'aeroporto di Francoforte parte del Terminal 1 è stato evacuato per ragioni di sicurezza . Ma lo scalo di martedì mattina all'aeroporto di Francoforte si sta mostrando particolarmente difficile.

Conte aveva già riunito a Chigi i ministri economici per una prima ricognizione sulla manovra, tra i timori dei mercati sulle politiche economiche del governo che hanno creato forti oscillazioni sull'obbligazionario, con lo spread arrivato fino a 270 punti la scorsa settimana. La misura potrebbe essere inserita nel decreto fiscale collegato che dovrebbe anche quest'anno accompagnare la legge di Bilancio.

Share