Gaza, fuoco incrociato tra Hamas e Israele

Share

"I raid sono stati condotti in risposta ai missili sparati dalla Striscia di Gaza sul territorio israeliano durante la sera e la notte" dice il rapporto dell'esercito. L'annuncio segue una pioggia di missili a cui Israele ha riposto con una serie di raid nei quali sono rimasti uccisi tre palestinesi, fra cui una donna incinta e la figlia di 18 mesi. Le immagini sono state riprese con uno smartphone e postate sui social da un reporter palestinese. Le sirene di allarme nel sud di Israele sono suonate 125 volte e il sistema anti missili ha intercettato almeno 25 razzi. Molti hanno colpito zone disabitate, ma sei sono caduti sulla città di Sderot.

Israele ha avvertito Hamas di non prolungare i bombardamenti, e secondo i media israeliani si sta valutando l'ipotesi di evacuare i residenti delle zone confinanti con Gaza.

Questa mattina presto, un velivolo israeliano ha colpito una squadra di lanciatori di razzi che aveva "appena tirato verso Israele". Un'altra fonte militare ha confermato a Haaretz che "si è vicini a una operazione militare a Gaza".

Presidente Rai, Foa: 'Verrà discusso dopo la pausa la estiva del Parlamento'
All'ordine del giorno le comunicazioni del presidente Alberto Barachini e programmazione dei lavori. Il Consiglio d'amministrazione della Rai è stato invece convocato per mercoledì alle 16 .

L'aviazione israeliana ha attaccato più di 140 obiettivi militari strategici nella striscia di Gaza in risposta agli attacchi da parte dei guerriglieri palestinesi, riporta il servizio stampa dell'esercito.

L'esercito israeliano ha detto che tra i siti colpiti a Gaza ci sono una fabbrica e magazzino di munizioni di Hamas, un edificio usato dalle forze navali del gruppo e un altro usato per gli esperimenti missilistici, insieme a cinque campi di addestramento, un magazzino e un centro riunioni.

La nuova escalation militare è arrivata proprio mentre si tratta la tregua tra Hamas e Israele nei negoziati indiretti mediati dall'Egitto con il sostegno dell'Onu.

Share