Genova. Crollo ponte. Scendono le obbligazioni e i bond di Atlantia

Share

È il risultato della decisione del governo Conte di avviare un processo di revoca della concessione autostradale. Ciò significa che in una sola seduta il valore della società è diminuito di oltre un miliardo e la sua capitalizzazione è scesa a 20 miliardi circa. Sull'indice del listino principale ha pesato il tonfo di Atlantia (-24%) mentre lo spread btp-bund è tornato a salire verso quota 290, con il differenziale di rendimento tra titoli di Stato italiani e tedeschi a 288 punti base.

Dopo gli attacchi incrociati dei due vice-premier Luigi Di Maio e Matteo Salvini la società azionista di Autostrade per l'Italia, Atlantia, spiega in un comunicato che la revoca della concessione può avvenire solo in presenza di una contestazione specifica.

I cali hanno interessato anche gli altri titoli del settore: in particolare quelli del gruppo Gavio, Sias e Astm, hanno ceduto rispettivamente il 3,38% e il 4,31%. Martedì si dovrebbe tenere un cda straordinario di Autostrade per l'Italia e mercoledì invece dovrebbe essere in programma quello di Atlantia per fare il punto della situazione sul viadotto dell'autostrada A10, mentre si allentano i timori che il governo possa revocare la concessione.

Gp Austria: Lorenzo batte Marquez, Dovizioso terzo
Jorge Lorenzo , con la sua Ducati , ha vinto il Gp d'Austria , undicesima prova del Mondiale MotoGp . Purtroppo ero terzo e non sono riuscito a guidare come avrei voluto, poi ho finito le gomme.

Autostrade per l'Italia ricorda le clausole del contratto: se la concessione viene revocata è "in ogni caso" previsto un risarcimento. Per un altro esperto, Atlantia potrebbe posizionarsi in una "forchetta di prezzo tra 15-17 euro per azione".

Edizione Srl, holding della famiglia Benetton che controlla Atlantia, "partecipata tramite la società di diritto italiano Sintonia", annuncia intanto che "farà tutto ciò che è in suo potere per favorire l'accertamento della verità e delle responsabilità dell'accaduto". Inoltre Edizione "a nome dei suoi azionisti e del suo management, esprime profondo cordoglio alle famiglie delle vittime e la propria vicinanza ai feriti e a tutti coloro che sono stati coinvolti nel tragico crollo avvenuto a Genova".

Share