Incidenti in montagna, tre italiani trentenni dispersi da ieri sul Monte Bianco

Share

Si tratta di Alessandro Lombardini, 28 anni, finanziere in servizio al Sagf di Bardonecchia in provincia di Torino, suo fratello Luca Lombardini di 31 anni e la fidanzata di quest'ultimo Elisa Berton.

L'allarme è partito dai soccorritori italiani.

I tre sono stati visti, l'ultima volta, nella mattinata di ieri, martedì 7, nella zona degli impianti di risalita di Grand Montets. Le ricerche, per cui si è mobilitata la gendarmeria francese specializzata nei soccorsi in montagna, sono ancora in corso.

Cavani al Napoli, a breve l’annuncio. Ritorna El Matador - ANTEPRIMA
E' quanto abbiamo appreso da una fonte ben informata che lavora all'aeroporto di Capodichino. Potrebbe essere il segnale che toglie ogni speranza ai tifosi del Napoli .

Sono ore di apprensione, ad Orbassano e Bruino, per il mancato rientro di tre giovani alpinisti, dispersi da ieri mattina sul versante francese del Monte Bianco. Fin qui, purtroppo, hanno dato esito negativo.

"Abbiamo effettuato anche diversi sorvoli in elicottero su tutti gli itinerari possibili". La zona, non lo nascondono gli uomini della gendarmeria francese, è ricca in crepacci. Sono diversi gli itinerari alpinisti che i tre avrebbero potuto intraprendere dopo essere saliti sugli impianti di Grands Montets, "dalla Petite Aiguille Verte (vetta di 3.512 metri, ndr) all'Aiguille Verte (4.121 metri, ndr), fino all'Aiguille d'Argentière (3.901 metri, ndr)". I tre "sono irraggiungibili al telefono da ieri".

Le ricerche riprenderanno domani.

Share