Inter, Ausilio dribbla la domanda su Modric: "C'è la partita"

Share

Luciano Spalletti, al triplice fischio di Atletico Madrid-Inter, fa i complimenti all'atteggiamento della squadra mostrato nel primo tempo, ma bacchetta i suoi per il calo della seconda frazione. i suoi complimenti per la rete di Lautaro, ma un affettuoso rimprovero a dare di più e lavorare per la squadra nel corso dei 90′. "Sì, va bene. Tanto poi si casca sempre su chi fa il gesto che crea l'opinione pubblica e che piace a tutti". Ci sono stati tanti palloni persi, e se non ci si mette una pezza. "Sono soddisfatto ma dobbiamo essere sempre competitivi, a partire da ogni singolo allenamento".

E' un'Inter europea? "La sensazione è quella di avere saputo gestire la partita nel primo tempo, poi loro hanno messo giocatori che in un decimo di secondo sanno capire se puntare o scaricare dietro, sanno leggere se andare tra le linee e sono capaci di succhiarti la posizione". Poi c'è da fare qualcosa di più per quanto riguarda la completezza, l'insistenza. Si perdono dei palloni che non si possono perdere in certi momenti: "qualcuno abbassa il livello nei momenti chiave e questo non può accadere". Non cambia niente, quando mi avvicino al cancello della Pinetina è sempre la stessa musica, dare il massimo e portare a casa il risultato.

Seattle, ruba aereo e si schianta dopo un'ora di volo. Il video
Non è ancora del tutto chiaro in che modo il dipendente sia riuscito a impossessarsi dell'aereo . Il velivolo si è schiantato dopo un'ora di volo nello stato di Washington .

Secondo Alessandro Sugoni di Sky Sport l'Inter non acquisterà un altro centrocampista nel caso in cui non dovesse riuscire ad ingaggiare Luka Modric e senza di lui il mercato si fermerà a Keita Baldé. Penso sia difficile portare a casa giocatori come lui - conclude - anche se la società è stata presente e forte nel creare un corretto interesse nei suoi confronti. "Deve dirlo lui, ma già il fatto che uno che ha vinto la Champions fosse stato interessato e gli sia piaciuto vestire la maglia dell'Inter mi riempie già di gioia".

SCHERZANDO - "Tornare qui a giugno?"

Share