Look e prestazioni off-road per la Skoda Karoq Scout

Share

Al prossimo Salone dell'auto di Parigi, ŠKODA presenterà una variante del suo recente SUV compatto KAROQ particolarmente votata al tempo libero. Come le versioni Octavia Scout e Kodiaq Scout. Come tutte le varianti Scout di precedenti modelli, il nuovo Karoq Scout sarà dotato di serie della trazione integrale 4x4 e di una estetica specifica.

Alessio Figalli, dal Vivona al Nobel per la matematica
Prima di scoprire perché gli è stato riconosciuto questo premio, scopriamo chi è e quali sono stati gli studi che lo hanno portato ad ottenere una medaglia Fields .

Tutte le proposte meccaniche della Karoq Scout saranno abbinate alla trazione integrale e si potrà scegliere tra il 1.5 TSI da 150 CV con il cambio automatico DSG a 7 rapporti e con il 2.0 TDI da 150 o 190 CV, con cambio manuale o DSG. Ad evocare ancora di più lo spirito avventuroso un'estetica potente e dinamica grazie a specifici dettagli in color antracite uniti a elementi cromati. "Esteticamente spiccano il look rivisto con protezioni maggiorate estese all'intero sottoscocca, unitamente ai caratteristici profili maggiorati nei paraurti e al le minigonne laterali; di serie sono previsti i cerchi da 18", in opzione da 19" bruniti. Tra questi vi sono i rivestimenti dei sedili (impreziositi da cuciture a contrasto e dalla scritta 'Scout') in pelle nell'armonia bicolore marrone e nero e i vetri posteriori oscurati. La possibilità di selezionare la modalità di guida include un settaggio specifico per l'off-road. È disponibile il portellone apribile e chiudibile elettricamente, attivabile con un tasto o con una leggera pressione del portellone aperto. La novità riguarda il Virtual Cockpit completamente digitale e disponibile a richiesta, che qui guadagna una visualizzazione esclusiva con contagiri in primo piano. Nell'abitacolo, le tasche a rete sui sedili anteriori e nella zona della consolle centrale sono pensate per facilitare la quotidianità degli occupanti così come lo scomparto alla sinistra del volante e i supporti per smartphone e tablet dedicati ai passeggeri posteriori.

Share