Milan, Gattuso: "Leggo che rischio il posto ma lavoro con serenità"

Share

Finché sarà aperto il mercato porterà sempre malumori, i giocatori sono sempre al telefono e leggono le notizie. Gli attaccanti sentono che può arrivare un altro attaccante, i centrocampisti anche e così via. Queste partite ci serviranno per crescere, visto che quando le abbiamo affrontate lo scorso anno, hanno messo in mostra alcuni nostri difetti. "Non lo so, ci devo ancora pensare", aggiunge l'ex Atalanta, che in giornata, al pari del nuovo compagno Gonzalo Higuain, dovrebbe sostenere le visite mediche. "Poi, siccome non decidiamo noi ma chi rappresenta il club, l'importante è guardare avanti e lavorare con grande professionalitàLa tranquillità deve dartela la voglia di lavorare e la professionalità". L'atmosfera che c'è è ottima, si fa fatica ma non ho mai visto nervosismo che invece è classico quando si è stanchi. Siamo cresciuti fisicamente rispetto alla partita con il Manchester United, abbiamo sbagliato qualcosina ma sono molto soddisfatto della prestazione.

Juve, Cristiano Ronaldo: "Primo allenamento duro"
La prima vera giornata di Cristiano Ronaldo in campo con i colori della Juventus è iniziata. Inizia alle 14.50 l'avventura in bianconero di Cristiano Ronaldo .

Infine, sulla gara contro il Tottenham: "Ormai loro sono una grande realtà del calcio inglese, da circa 5 anni". Voglio vedere personalità da parte dei miei ragazzi, dovranno essere bravi a mettere in campo quello che stiamo provando in questi giorni. E tocchi con mano che vedi ragazzi che possono giocare a a grandi livelli.

Share