È morto il cantautore Claudio Lolli, aveva 68 anni

Share

Grave Lutto nella musica d'autore italiana: morto il cantautore Claudio Lolli, uno dei principali esponenti della scuola bolognese. Presenti nel suo repertorio anche temi sociali e culturali. "Una brutta notizia. Se n'è andato Claudio Lolli", scrive su Facebook l'assessore comunale alla cultura Matteo Lepore, sottolineando che Bologna "perde un suo cantautore e un poeta forse troppo dimenticato". "A tutta la famiglia le più sentite condoglianze", ha concluso Lepore.

Lolli era nato a Bologna il 28 marzo 1950 ed era professore liceale.

Ambra: "Allegri è unico, mi interessa solo sapere che tornerà sempre"
Quando è tramontata la storia precedente avevo bisogno di fare qualcosa per me - ha aggiunto Ambra Angiolini -. Con lui è arrivato quello che non stavo cercando ma che era necessario trovassi.

Ha inciso una ventina di album. Nelle sue liriche la passione per la politica e la vicinanza agli ultimi e ai diseredati.

Era da molti considerato un simbolo degli anni 70, quando aveva pubblicato album storici come "Aspettando Godot" o "Ho visto anche degli zingari felici", ma la sua produzione discografica, così come la sua attività live erano andate avanti, pur con qualche periodo di pausa, sino a pochi anni fa.

Share