È morto Zombie Boy. Lady Gaga: "Chiedete aiuto"

Share

Ecco la causa che ha portato al decesso.

Zombie Boy era famoso per i suoi tatuaggi, che rappresentavano una serie a catena di tatuaggi dell'apparato scheletrico e muscolare, che copriva la maggior parte del suo corpo e che lo faceva assomigliare a un cadavere.

La polizia canadese ha detto a Radio-Canada che il modello è stato trovato morto nel quartiere di Plateau-Mont Royal, a Montreal, alle 5 di pomeriggio di mercoledì.

Il Pil frena, disoccupazione su
In particolare, segnala l'Istat , il rialzo trimestrale è il più' basso dal terzo trimestre del 2016. A giugno il tasso di disoccupazione torna a salire, attestandosi al 10,9%, in aumento dello 0,2%.

Subito dopo la diffusione della triste notizia, Lady Gaga ha ricordato il suo amico Rick con un commosso messaggio sui social. Il suo amore per i tatuaggi risale infatti al periodo adolescenziale.

Zombie Boy è quindi diventato un nome noto nel mondo della moda: è diventato testimonial della collezione Dermablend di Vichy e della campagna promozionale della collezione autunno/inverno di Thierry Mugler. Genest era entrato anche a far parte del Guinness World Records per il maggior numero di tatuaggi di insetti (167) e ossa umane (139). Così Zombie Boy era diventato una sorta di opera d'arte vivente: Formichetti ne era rimasto affascinato e l'aveva avviato a una carriera da modello, introducendolo nel mondo della moda. Ed è stato protagonista di numerose copertine di riviste importanti a livello internazionali, tra cui Vanity Fair e GQ Style. Il 32enne canadese era diventato famoso comparendo nel video di "Born This Way" di Lady Gaga e proprio lei gli ha dedicato un lungo messaggio su Twitter piangendo la sua morte e pregando tutti coloro che hanno bisogno di aiuto, di chiederlo: "Il suicidio dell'amico Rick Genest, Zombie Boy, è più che devastante". La cantante si è definita devastata dal suicidio di Genest e ha lanciato un appello. Dobbiamo lavorare duramente per cambiare la cultura, dare risalto alla salute mentale e cancellare lo stigma di non poterne parlare. Chiama un amico o una famiglia, se stai soffrendo. "Dobbiamo salvarci l'un l'altro".

Rick Genest è morto: lo Zombie Boy si è suicidato a 32 anni. 6 giorni dopo, ovvero il 7 agosto, avrebbe compiuto 33 anni. La sua particolarità erano però i tatuaggi, dei quali il 90% sono stati realizzati dall'artista Frank Lewis. La sua infanzia è segnata dall'asportazione di un tumore al cervello, intervento avvenuto quando Genest aveva solo 15 anni.

Share