Piaggio, arriva la Vespa elettrica (capace di riconoscere il proprietario)

Share

Il prezzo sarà di circa seimila euro? Prestazioni da cinquantino, dunque, ma insaporite dal brio dell'elettrico: ovvero, accelerazione immediata e una spinta fluida.

E se il punto debole di tutte i mezzi elettrici continua a rimanere quello della batteria, il produttore assicura un'autonomia fino a 100 chilometri per ogni ciclo di ricarica.

Per la prenotazione sarà lanciato un sito web, dove ottenere informazioni utili anche su formule di finanziamento specificamente ideate. Per la ricarica della batteria agli ioni di litio è sufficiente collegare il cavo sistemato nel vano sottosella a una presa elettrica a muro domestica, oppure a una colonnina di ricarica pubblica.

Per poter ottenere il pieno, bisognerà attendere circa 4 ore.

Anna Tatangelo e Gigi D'Alessio si sposano, clamoroso annuncio della coppia
La separazione risale a due anni fa, quando la coppia volle dare la notizia a mezzo stampa parlando di una pausa di riflessione. Nel nuovo numero del settimanale 'Oggi' è riportato uno scoop: Gigi D'Alessio e Anna Tatangelo convolano a nozze .

Piaggio ha pubblicato uno spot pubblicitario di quasi due minuti in cui esalta la nuova caratteristica della Vespa Elettrica, cioè la silenziosità. Arrivano comunque rassicurazioni da Piaggio sull'allineamento dell'impegno di spesa richiesto ai consumatori alla fascia alta della gamma Vespa attualmente commercializzata. Il modello verrà quindi gradualmente immesso sul mercato a partire da fine ottobre per raggiungere la piena commercializzazione nel mese di novembre a partire dall'Europa per poi essere estesa ad Usa e Asia a partire dall'inizio del 2019. Vespa Elettrica rappresenta solo il primo passo del Gruppo Piaggio verso nuovi orizzonti di interconnettività smart tra veicoli e persone.

L'iconico scooter è infatti predisposto per adottare, in futuro, sistemi di Intelligenza artificiale con comportamenti adattivi, attualmente in fase di sviluppo per Gita, il robot in sviluppo presso la sede Piaggio Fast Forward di Boston. Segnaleranno il traffico e offriranno una alternativa per il tragitto, forniranno mappature istantanee che contribuiranno a migliorare la sicurezza e l'efficienza della circolazione urbana. Per questo storico mezzo, tra i più rappresentativi italiani nel mondo, è arrivato il momento di passare alla versione Vespa elettrica.

Inutile dire che l'attesa per la Vespa elettrica è davvero grande, sia da parte degli ambientalisti, sia da parte del pubblico che da sempre ama Vespa. Agendo sul tasto RIDING MODE sul lato destro del manubrio, il guidatore può scegliere tra due modalità di guida: ECO e Power, alle quali si aggiunge la modalità Reverse, una retromarcia inseribile per facilitare la movimentazione di Vespa Elettrica durante le manovre.

Share