Sconcerti: "Inter strutturata per campionato di vertice, dipenderà da Nainggolan"

Share

Il noto giornalista sportivo, intervenuto durante il Live Show di RMC Sport, si è poi concentrato su altri temi di stretta attualità riguardanti il calciomercato di Milan ed Inter.

Keita-Inter, ci siamo: in serata a Milano, domani le visite
Keita Balde , aspettando l'impossibile Luka Modric , è la nuova pedina per continuare a completare una rosa già forte, possiamo dirlo, in ogni reparto.

Le milanesi sono molto attive con Keita all'Inter e Bakayoko al Milan: dove potranno arrivare? Con l'arrivo di Tiemoue Bakayoko è andato via Manuel Locatelli, non è stata solo un'operazione di rinforzo. L'Inter invece mi sembra più strutturata per fare un campionato di vertice. Una grande squadra ha bisogno di almeno due tre grandi attaccanti. "È un Napoli poco valutabile visto il cambio d'allenatore, mentre la Roma si è ringiovanita tantissimo e questo non significa migliorarsi". Ma c'è chi predica calma e non si lascia fuorviare da queste amichevoli precampionato ed anche chi è fortemente fiducioso. "La Juve è ancora avanti, giocatori come Ronaldo, Cancelo, Douglas Costa, Bernardeschi, non li ha nessuno". Non è elegante comprare un giocatore a gennaio, prenderlo a giugno e cederlo ad agosto.

Share