Sequestrate lattine di Coca cola con etichette in polacco

Share

La Guardia di Finanza ha sequestrato oltre 21.300 lattine da 33cl di Coca Cola polacca. In particolare, le bibite rinvenute in sei punti vendita di una catena di supermercati attivi nel territorio aretuseo non riportavano le indicazioni in lingua italiana, limitandosi a dare informazioni, al consumatore finale, solo in lingua polacca. Il legale rappresentante della società proprietaria della catena di supermercati è stato denunciato alle autorità competenti.

L'operazione è avvenuta in collaborazione con i tecnici della prevenzione del servizio igiene degli alimenti dell'Azienda sanitaria provinciale di Siracusa.

Moto Gp Brno, Valentino: "Non sono contento: volevo il podio"
Oggi c'era anche una nuova carena, ma non sembra aver cambiato troppo la situazione: "Abbiamo provato una carena nuova, che è un po' diversa, pensata per far impennare meno la moto.

Sul contenuto verranno svolti i necessari accertamenti per accertarne la genuinità, ma in ogni caso rimarranno sequestrate perché violano il codice di consumo, recentemente rivisto. Sono attualmente in corso le indagini per accertare i canali di approvvigionamento delle lattine sottoposte a sequestro.

Share