UFFICIALE: Fernando Alonso lascia la F1 nel 2019

Share

Ha vinto due titoli Mondiali, nel 2005 e nel 2006, con la Renault.

Crolla la passerella del concerto, il pubblico precipita in mare
Più di 300 persone sono rimaste ferite a Vigo , nel nord della Spagna, in seguito al crollo di una passerella in legno sull'oceano.

Anche la McLaren ha voluto tributare un omaggio a Fernando Alonso, dopo la comunicazione del ritiro da parte del pilota spagnolo alla fine del 2019. "Con Fernando c'è sempre stata una situazione di lotta - ha detto l'ex pilota Williams in un'intervista a un programma tv brasiliano ripresa dalla stampa spagnola - Non abbiamo mai avuto alcun problema tra noi fuori dalla macchina, mi ha sempre trattato molto bene, abbiamo sempre avuto un buon rapporto di lavoro". Questo è un problema che lui ha: se non lo avesse avuto, avrebbe vinto molto di più visto il talento. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, Alonso ha spiegato:"Dopo 17 anni in questo sport fantastico, è per me tempo di cambiare e andare altrove. Sono abbastanza sicuro che le nostre strade si incroceranno di nuovo in futuro". E dall'anno prossimo? "Vediamo cosa ci riserva il futuro; nuove sfide entusiasmanti sono dietro l'angolo". L'asturiano ufficialmente ha dichiarato:"Sto vivendo uno dei momenti più felici della mia vita, ma ho bisogno di esplorare nuove avventure". "Ho preso questa decisione qualche mese fa e ringrazio Chase carey e Liberty Media per lo sforzo fatto per cercarmi di cambiare idea". Infine, vorrei anche ringraziare i miei ex team, compagni di squadra, concorrenti, colleghi, partner, giornalisti e tutti coloro con cui ho lavorato nella mia carriera in F1. "Ma soprattutto voglio ringraziare tutti i miei tifosi sparsi nel mondo". Rispettiamo la sua decisione, anche se crediamo che sia nella migliore forma della sua carriera. "Ha continuato a esibirsi al massimo livello in tutto, come sappiamo che farà nelle restanti nove gare del campionato di quest'anno" prosegue Brown. E' una leggenda sia per il campionato che per la squadra. "A nome di Shaikh Mohammed, Mansour e del nostro intero board, auguriamo a Fernando successo in futuro".

Share