A Washington i funerali di John McCain

Share

Come annunciato, gli ex presidenti George W. Bush e Barack Obama prenderanno la parola per ricordare la figura del senatore repubblicano dell'Arizona, scomparso il 25 agosto per un tumore.

L'America rivolge il suo ultimo saluto a John McCain. Con levità e trasporto, Obama ha descritto "un uomo straordinario, un combattente, uno statista, un patriota che ha incarnato il meglio dell'America". Grande assente Donald Trump che non è stato invitato al funerale dell'81enne senatore repubblicano alla Cattedrale nazionale di Washington, mentre c'è la figlia Ivanka Trump con il marito Jared Kushner. "Il presidente Bush ed io siamo tra i pochi fortunati che sono stati impegnati in una competizione con John ai più alti livelli della politica".

Carige, patto Mincione-Volpi-Spinelli sul 15,2% del capitale
La partita per il controllo di Banca Carige prosegue con l'ufficializzazione della lista di Raffaele Mincione (nella foto). Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.

"Il presidente mi ha chiesto di essere qui a nome di una nazione riconoscente per pagare un debito d'onore e rispetto per un uomo che ha servito il nostro Paese per tutta la sua vita in uniforme e in ufficio pubblico ed è un grande onore essere qui". Non sono mancati i momenti di commozione, come quando l'anziana madre del senatore, che ha 106 anni, ha confortato la nipote Meghan tenendole la mano. Prima di entrare in politica McCain, che veniva da una famiglia di lunga tradizione militare, fu pilota da combattimento nella guerra del Vietnam, catturato e tenuto prigioniero ad Hanoi per sette anni. Riconosceva sempre che i suoi oppositori erano pure patrioti ed esseri umani. Sarà poi sepolta domani all'Accademia della Marina di Annapolis, in Maryland.

A fianco di decine di membri del Congresso, passati e presenti, e dei membri della famiglia McCain, c'era anche il vice presidente Mike Pence, il leader della maggioranza repubblicana al Senato Mitch McConnell e lo speaker della Camera, Paul Ryan. Alla cerimonia di ieri, in rappresentanza dell'Amministrazione, hanno preso parte, tra gli altri, il segretario alla Difesa Jim Mattis, il ministro della Giustizia Jeff Sessions il capo dello staff della Casa Bianca John Kelly e Kellyanne Conway, una delle principali consigliere del presidente Trump.

Share