Calendario Serie A, la terza giornata: orari, programma partite e come vederle

Share

I nerazzurri sono nettamente favoriti come dimostra il fatto che il 2 è offerto a 1,55, l'X a 3,90 e l'1 a 6,50.

Il Milan ha sconfitto la Roma all'ultimo respiro, dopo che il match sembrava incanalato verso un pareggio. Così realmente non è stato perché i suoi ragazzi, è sembrato che avessero avuto timore di vincere contro una formazione che certamente prima del goal di Zieliski non aveva dato segni di vita. Concludiamo ricordando che per il risultato della partita con fattore a 2.5 ecco che l'eventuale esito Over è stato dato a 1.75, mentre l'Under a 2.00. Ben nutrito anche il programma degli incontri, intesi come anticipo della terza giornata, messi in calendario per la giornata di domani.

Intesa cancella i mutui nella zona colpita dal crollo del ponte Morandi
Inoltre, è concesso ai correntisti di UBI che ne abbiano necessità, una cassetta di sicurezza a titolo gratuito per un anno .

Neanche il tempo di archiviare la settimana europea, con preliminari e sorteggi, che è già il tempo di tornare in campo per la terza giornata di Serie A, prima della pausa per gli impegni delle nazionali. Sono serviti oltre 70 minuti alla squadra viola per superare un'Udinese arrivata al Franchi imbattuta dopo il pari in rimonta ottenuto alla prima a Parma e la vittoria interna di misura con la Sampdoria. È il giudizio dei bookmaker sulla partita, elaborato combinando statistiche complessive e più recenti delle sfide giocate a San Siro. I rossoneri padroni di casa devono farsi perdonare l'immaturità vista con il Napoli nel precedente turno della Serie A: Gattuso ha parecchi elementi validi ma che per ora non paiono ancora in condizione. Gli abbonati alla piattaforma satellitare potranno seguire la partita anche in diretta streaming utilizzando pc, tablet e smartphone e collegandosi alle piattaforme online Sky Go e Now TV. Alle ore 18:00 il primo match ha messo di fronte il Bologna di Filippo Inzaghi e l'Inter di Luciano Spalletti.

Il Ronaldo furioso non trova ancora il gol perduto. Gli uomini di Roberto D'Aversa però si esalteranno contro il cinque volte Pallone d'oro e di certo faranno del loro meglio per mettere in difficoltà la Juventus: l'esito rimane comunque fin troppo scontato.

Share