Charles Leclerc alla Ferrari, Garage Italia di Lapo Elkann anticipa l’ufficialità

Share

La storia, però, non è scritta con i "se".

Non un errore, ma un episodio che il Fato ha deciso di punire facendo girare il tedesco della Ferrari e non l'inglese della Mercedes. Ad Hockenheim è stato netto il suo errore, gli altri sono errori che possono capitare, ma in questo momento non si può più sbagliare. Facile a dirsi e, forse, a farlo sulla PlayStation. Sia chiaro, sono a favore di quest'ultimo pur sapendo che va contro la terza auto. Devo essere sincero, chiedere di rallentare ad un pilota è veramente qualcosa di brutto e difficile da fare. Gli ordini via radio, lo abbiamo visto tante volte, sono sempre messi in atto quando la situazione è stabile e il gruppo è sgranato.

India - Crolla un ponte, diversi feriti
Tutti gli automobilisti e i passanti coinvolti - ha aggiunto - sono stati liberati dalle macerie e dalle lamiere delle auto. Poteva provocare una strage il crollo del viadotto di Calcutta , ma fortunatamente nessuna persona è rimasta uccisa.

La voce girava nell'aria ormai da tanto, troppo tempo, e molto probabilmente adesso è diventata realtà: Charles Leclerc è vicinissimo alla Ferrari e l'accordo sarebbe arrivato già durante lo scorso fine settimana a Monza. Orgogliosi di averti accompagnato in pista, curva dopo curva. E sono già decine di migliaia le persone coinvolte.

"Quello che si è intuito a Monza, ora sta per diventare realtà: Kimi Raikkonen è stato "scaricato" dalla Ferrari". Il ritardo di Sebastian Vettel dall'attuale campione del mondo Lewis Hamilton è salito, invece, a 30 punti e occorrerà il contributo di tutti per tentare una rimonta che avrebbe un significato storico. Dopo i rumors di colloqui avviati con la McLaren sin dall'inizio dell'estate, poi finiti in un nulla di fatto con gli ingaggi di Carlos Sainz e di Lando Norris da parte del team di Woking, c'è chi sostiene che Raikkonen potrebbe anche correre almeno un altro anno ancora, o in Sauber o in Haas.

Share