Crolla ponte a Calcutta: auto e persone intrappolate sotto le macerie

Share

Quando il ricordo di Genova e del ponte Morandi è ancora fresco, ecco un'altra tragedia. Almeno 5 morti, decine di feriti e dispersi sotto le macerie. A Calcutta sarebbe infatti crollato un viadotto, causando morti e feriti.

A crollare sarebbe stato un troncone del viadotto, secondo l'agenzia indiana ZeeNews. Il ponte è sulla Diamond Harbour Road, una delle strade più frequentate della città e si ergeva su alcuni binari ferroviari di Alipur, una delle zone più antiche. Tanti i feriti rimasti imprigionati sotto le macerie. Il bilancio al momento parla di almeno una decina di persone ricoverate in ospedale in condizioni critiche.

Anche de Magistris in Laguna per l'anteprima de "L'amica geniale"
In chiusura Costanzo suggerisce il senso profondo dell'opera. "Ho letto Ferrante come un classico, sa descrivere due piccole vite in maniera epica".

Questo è il secondo ponte crollato negli ultimi due anni. "Le operazioni di soccorso saranno rapide", ha detto in un comunicato la premier del Bengala Occidentale, Mamata Banerjee.

Stando alle prime informazioni trapelate l'incidente, che ricorda il tragico crollo del ponte Morandi a Genova del 14 agosto scorso, è avvenuto nel pomeriggio intorno alle 16.30 ora locale a Majerat, un'area a sud della città.

Share