Douglas Costa chiede scusa sui social, ma verrà multato

Share

Se il Var non l'ha segnalato all'arbitro allora vuol dire che non è stata ritenuta coì grave da richiamare l'attenzione del direttore di gara, quindi non sarebbe ammissibile la prova tv.

Dopo lo sputo a Di Francesco, Douglas Costa si è scusato su Instagram. Questa la ricostruzione delle follie di Douglas Costa da parte di La Repubblica. Sul profilo twitter del Sassuolo, Di Francesco si dice "profondamente turbato dalle illazioni e dalle invenzioni apparse su alcuni media nazionali". Seguite su questa pagina tutti gli aggiornamenti in tempo reale sulla squalifica di Douglas Costa. "Tu non sai quello che mi ha detto.ma poco male. chiedo scusa a tutti quelli a cui devo chiederlo perché ho sbagliato". "Voglio chiarire che questo episodio non rispecchia quello che ho sempre dimostrato nella mia carriera". Peraltro Evra, simbolo di positività (soprattutto sui social) nel suo breve ma felice periodo alla Juventus, non è stato esattamente un modello in tempi recenti: poco più di un anno fa fu licenziato dall'Olympique Marsiglia dopo aver rifilato un calcio ad un tifoso prima di una partita di Europa League.

CRONACA METEO. Temporali anche forti colpiscono l'Italia. Attenzione alle prossime ore
Giovedì 20 giornata soleggiata, venerdì 21 e sabato 22 tornano ad addensarsi alcune nubi, ma con assenza di precipitazioni. Sarà un inizio settimana all'insegna del cielo nuvoloso e della instabilità a Milano e in Lombardia.

Cosa rischia - Giuseppe Pecoraro, procuratore della Federcalcio, ha inviato al giudice sportivo la segnalazione delle scorrettezze di Douglas Costa nei confronti Di Francesco "a partire dalla gomitata, per valutare il comportamento del giocatore juventino nel suo complesso con la prova tv". "Ti sei scusato per il tuo gesto. però la gente non saprà mai cosa ti avrà detto.", scrive l'ex bianconero.

Share