Eboli, si taglia con cassetta frutta: muore di tetano a 80 anni

Share

Come è accaduto ad una donna di Eboli che in seguito ad un taglio è deceduta. La donna si è spenta dopo 45 giorni di agonia.

Una semplice ferita banale si è rivelata fatale per questa donna a Eboli, in provincia di Salerno, che stava semplicemente lavorando nel suo orto. Dopo il taglio la donna - un'ottantenne del posto - si è medicata da sola in casa.

Nulla, però, lasciava presagire la tragedia. Disinfettata e fasciata la ferita, il dolore e le cicatrici sarebbero svaniti presto. La pensionata deglutiva male e aveva contrazioni al viso. Al pronto soccorso sono stati avviati gli accertamenti. Così si è recata in ospedale dove le indagini cliniche hanno evidenziato che era stata infettata dal tetano (il sintomo schiacciante era proprio la contrazione mascellare). Chiarita la malattia, i sanitari hanno avviato la cura.

Il caffè Starbucks a Milano serve per fare conversazione
Grandi protagonisti del locale, infatti, sono l'espresso - con miscele raffinate e non tradizionali - e il cappuccino . Il caffè di Starbucks? Apre a Milano , domani, in piazza Cordusio , a due passi dal Duomo e dal Castello Sforzesco.

Questo insegna tutti a prendere una dovuta precauzione in caso di ferite, perche da un piccolo taglietto, se non considerato in modo importante, può scaturire un problema salutare molto più grande.

Dopo un mese di ricovero in rianimazione, però, la donna è morta.

Share