Golf, assassinata negli Usa la promessa spagnola Celia Barquin

Share

Il mondo del golf è sotto choc: la 22enne spagnola Celia Barquin Arozamena, campionessa in carica Europa Amateur Individual, è stato trovato morto Lunedi su un campo da golf ad Ames, nello Stato americano dell'Iowa.

Usa, quattro morti in North Carolina per l'uragano Florence
Alle 21 locali, le quattro di notte in Italia, l'occhio del ciclone si trovava a circa 100 chilometri dalla Carolina del Nord. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità.

La polizia ha già identificato e arrestato un sospetto un uomo di 22 anni di nome Collin Daniel Richards, accusato ora di omicidio. Alcuni giocatori, insospettiti dalla presenza di una borsa da golf abbandonata sul campo, hanno allertato la sicurezza. Nelle indagini è stato poi accertato che la Barquin è stata aggredita ed uccisa. Barquín aveva 22 anni e si era recentemente qualificata agli US Open. Secondo quanto ha reso noto la Iowa State University, Barquin Arozamena, nata nella cittadina spagnola di Puente San Miguel, stava completando il corso di studi di ingegneria civile. "Siamo profondamente colpiti da questa tragedia".

Share