Il caffè Starbucks a Milano serve per fare conversazione

Share

Il Codacons ha presentato un esposto all'Antitrust "per verificare la correttezza della pratica commerciale posta in essere" da Starbucks nel suo primo punto vendita in Italia.

Starbucks in giro per il mondo è sinonimo di luoghi dove si servono diversi tipi di caffè, ma soprattutto è possibile sostare a parlare, leggere, studiare, lavorare, circondati da arredi semplici e accoglienti, con un servizio amichevole.

Fisco: in autunno in arrivo migliaia di lettere ai contribuenti
Nel 2018 saranno inviate 1,2 mln di lettere di compliance in leggero calo rispetto al 2017 quando ne furono spedite 1,5 mln. Le prime comunicazioni in arrivo dovrebbero riguardare spesometro e dati fatture relativi alle dichiarazioni Iva .

Il caffè di Starbucks? Apre a Milano, domani, in piazza Cordusio, a due passi dal Duomo e dal Castello Sforzesco. La multinazionale americana sbarca in Italia "con il massimo rispetto per la vostra cultura del caffè senza voler insegnare niente a nessuno". L'azienda sa che "è qui che il caffè è nato" (o perlomeno il culto del caffè) e che non sarà facile fare breccia in un mercato nel quale il livello medio delle caffetterie è già altissimo. Grandi protagonisti del locale, infatti, sono l'espresso - con miscele raffinate e non tradizionali - e il cappuccino.

Il menu. Lo store si sviluppa tutto attorno, in un bancone bakery con i prodotti del panificio Princi di Milano, nella zona dove viene preparato e servito il caffè, dall'espresso, all'americano, fino alle estrazioni più sofisticate in ampolla, il siphon. Se Schultz non ha aperto finora è perché, tendenzialmente, la produttività del lavoro nei nostri bar è superiore, il caffè è migliore e a prezzi più contenuti. Accesso bloccato ad auto e pedoni su tutta la piazza, un'esibizione dei ballerini della Scala, musica live e la proiezione su maxischermo della storia di Howard Schultz, ex Ceo e presidente emerito di Starbucks. Inaugurato il 6 settembre e aperto ufficialmente al pubblico venerdì 7 settembre, ha catalizzato l'attenzione degli utenti di Twitter in Italia che hanno utilizzato l'hashtag #StarbucksMilano circa 8.000 volte, facendolo arrivare in vetta alla classifica dei trending topic e con una portata potenziale in termini di visualizzazioni pari a 46,9 milioni.

Share