India - Crolla un ponte, diversi feriti

Share

Le operazioni di salvataggio sono in corso.

Una dinamica molto simile a quella del ponte Morandi di Genova.

Al momento il numero dei feriti risulta ancora incerto e le notizie arrivano frammentarie, ma si parla ancora di numerose persone intrappolate nei veicoli.

Cento passeggeri in quarantena a New York dopo un volo da Dubai
L'aereo è atterrato poche ore fa, alle 9:18 ora locale (circa le 16:00 in Italia), all'aeroporto " John Fitzgerald Kennedy " di New York .

Poteva provocare una strage il crollo del viadotto di Calcutta, ma fortunatamente nessuna persona è rimasta uccisa. Tutti gli automobilisti e i passanti coinvolti - ha aggiunto - sono stati liberati dalle macerie e dalle lamiere delle auto. Il viadotto, che passava sopra la stazione ferroviaria di Majerhat, è una strada molto trafficata a Calcutta perché collega Behala alle aree che si trovano sull'altro lato della linea ferroviaria Sealdah. Il ministro del Bengala Occidentale Firhad Hakim, che si è precipitato sul posto poco dopo il crollo del ponte, ha spiegato infatti che tutti coloro che erano rimasti intrappolati sono stati tratti poi in salvo. "Il resto delle indagini sarà fatto più tardi". Sono almeno 5 i morti che si sono verificati, con decine di feriti e dispersi sotto le macerie.

È crollata una parte di un ponte a Calcutta, in India: alcune auto che lo stavano attraversando sono cadute e si teme che qualcuno possa essere rimasto intrappolato tra le macerie.

A Calcutta un ponte è improvvisamente crollato.

Share