Inter, Spalletti e Nainggolan in coro: "Grande risposta e vittoria pesante"

Share

Dopo aver sbloccato la partita, credo che abbiamo sfruttato bene gli spazi che si sono creati. "Per il Bologna questo è un grosso investimento, non genererà le entrate di uno stadio nuovo ma pensiamo possa coprire l'intera spesa e nel tempo rafforzare il club". Le condizioni, ovviamente, non sono perfette.

INTER (4-2-3-1): Handanovic 6,5; D'Ambrosio 6 (Vrsaljko 40' s.t.), Skriniar 6, De Vrij 6, Asamoah 6; Brozovic 5,5, Gagliardini 5; Politano 6,5, Nainggolan 7 (Vecino s.v. 33' s.t.), Perisic 6,5; Keita 5 (Candreva 6,5 34' s.t.). All. Rimane l'amarezza, il Bologna era compatto e non ha mollato. Sui giocatori titolari, Inzaghi ha ammesso di conoscere già almeno 9/11 della formazione che saranno quelli della scorsa gara contro il Frosinone. Qui commentiamo un 3-0 dopo una nostra buona partita, ripartiamo dai 70 minuti in cui siamo stati squadra e abbiamo avuto occasioni, non facendo la scelta migliore. L'allenatore ha spiegato che si aspettava un po' di calo iniziale dei giocatori, dato che molti sono arrivati durante la sessione di calciomercato e altri sono rientrati dal Mondiale in Russia.

Il Bologna cerca la prima vittoria in campionato e per farlo dovrà affrontare l'Inter, ancora a secco.

Calciomercato Roma, spunta Marchisio: contatto tra il padre e Monchi
Ricordiamo che il giocatore si è svincolato dalla Juventus ed è pronto per una nuova avventura. C'è qualcosa che non va nella Roma .

E non è finita, perché si è fermato anche Lautaro Martinez, anch'egli convocato per le amichevoli contro Colombia e Guatemala.

L'arbitro designato per la sfida, valida per il secondo anticipo della terza giornata di campionato, è Marco Di Bello della sezione di Brindisi.

Share