Iran, attacco durante una parata: uccise 24 guardie rivoluzionarie

Share

L'attacco è avvenuto durante le celebrazioni del primo giorno della Settimana della Difesa Santa, che commemora la guerra del 1980-1988 con l'Iraq. Nonostante questi attacchi, le parate sono state celebrate in parallelo in altre città in Iran.

Hanno attaccato la parata militare uccidendo 24 persone e ferendone 54. "Coloro che hanno aperto il fuoco sulle persone e le forze armate sono legati al movimento Ahvazieh", ha dichiarato il portavoce."I terroristi erano quattro, due sono stati uccisi e due arrestati", ha precisato il vicegovernatore della provincia del Khuzestan, Ali-Hossein Hosseinzadeh.

Vodafone Special Minuti 50GB per tutti
Il costo di attivazione dell'offerta dovrebbe essere di 10€ una tantum , a cui si aggiunge il costo della nuova SIM Vodafone . Le offerte speciali per attirare i clienti di altri gestori continuano ancora in casa Vodafone .

L'agenzia di stampa statale Irna, ha confermato che fra le vittime vi sarebbero anche diversi civili, mentre almeno cinque terroristi sarebbero stati uccisi. Parole che si aggiungono a quelle dei Pasdaran, che ritengono che i terroristi siano "del gruppo al-Ahvaziya finanziato dall'Arabia Saudita e dalla Gran Bretagna". Questo gruppo, tra l'altro, ha rivendicato l'attentato. "L'Iran attribuisce la responsabilità dell'attacco agli sponsor regionali del terrorismo e ai loro istruttori americani", - ha twittato il ministro degli Esteri Zarif. Tra i morti ci sono 12 membri delle Guardie Rivoluzionarie - l'unità di élite più potente dell'esercito iraniano - un giornalista e alcuni bambini che stavano assistendo alla parata.

Share