L'Enac bacchetta Ryanair per i supplementi sui bagagli

Share

I clienti che acquistano l'imbarco prioritario potranno continuare a portare a bordo gratuitamente due bagagli a mano (un bagaglio grande - trolley - da 10 kg e un bagaglio più piccolo). E' infatti scoppiato il caos sulla pagina Facebook ufficiale della stessa Ryanair, con commenti del tipo "Non fidatevi, non prenotate", oppure, "dopo che hai comprato il biglietto cambiano le regole, e ti chiedono più soldi", e ancora, "È una vergogna, non prenoterò mai più con voi".

Ed è proprio su questa norma retroattiva che si è scagliato il Codacons con un esposto all'Enac e all'Antitrust. Se il pagamento sarà fatto al momento della prenotazione iniziale, il costo sarà di 8 euro; altrimenti, se aggiunto successivamente alla prenotazione (fino a 40 minuti prima dell'orario di partenza previsto) il costo sarà di 10 euro. Il bagaglio registrato da 10kg dovrà essere depositato al banco consegna bagagli prima di passare il controllo di sicurezza.

Ryanair deve "applicare in modo corretto le condizioni di trasporto". Dal primo novembre, infatti, per le prenotazioni effettuate dal primo settembre 2018 - ha spiegato la low cost - non sarà più possibile imbarcare in stiva gratuitamente le valigie che pesano fino a dieci chili ma bisognerà pagare 8 euro.

Ciclismo, Vuelta: 8/a tappa a Valverde, Molard resta maglia rossa
Quasi un gioco di parole: Alejandro Valverde è in maglia verde dopo le prime sette tappe della Vuelta 2018 . Sono nell'ordine: Tiago Machado (Katusha-Alpecin), Jorge Cubero (Burgos-BH) e Hector Saez (Euskadi-Murias).

Tutti i clienti con bagaglio registrato possono ora scegliere la tariffa più economica di €8 per 10 kg invece di quella da €25 per 20 kg. Le dimensioni massime del bagaglio a mano piccolo gratuito sono 40x20x25. Hanno diritto a portare il trolley a bordo tutti i clienti che hanno acquistato l'imbarco prioritario. In questo modo, chi aveva bisogno solamente del necessario, non aveva obbligo di pagare nel prezzo del biglietto anche il bagaglio in stiva come nel caso delle altre compagnie. Nelle cappelliere c'è spazio per circa 100 trolley. C'è chi minaccia di cancellare il proprio viaggio - "Vorrei disdire una prenotazione per il 1 Novembre, rientro il 7 Novembre, a causa della nuova ridicola policy sui bagagli, applicata retroattivamente" - e chi invia una 'lettera' alla compagnia per esprimere le proprie perplessità: "Carissimo Ryanair, non capisco perché il nuovo regolamento riguardo al bagaglio a mano debba valere anche per coloro che hanno acquistato voli prima del 1º novembre, anche se il volo è a dicembre 2018".

Lo scenario è lo stesso di qualche mese fa: disagio e confusione tra i passeggeri che hanno programmato i loro viaggi sulla base del volo acquistato e che ora si trovano a dover pagare il supplemento.

Share