Miss Italia, il sindaco Ortenzi: "Carlotta l'ho vista crescere, che soddisfazione!"

Share

Il settimanale Oggi ha scoperto delle foto che ritraggono Miss Italia Carlotta Maggiorana nuda, forse non conformi al regolamento del concorso che recita che le partecipanti non devono "essere state mai ritratte per propria volontà o comunque col proprio consenso in pose di nudo, o in ogni caso sconvenienti".

Chiara Bordi, la ragazza in concorso a Miss Italia con una protesi alla gamba sinistra in seguito ad un incidente in motorino, ha sfiorato il titolo di Miss Italia. Nella volata finale della 79esima edizione della kermesse, la 21enne partenopea, occhi verdi e capelli biondo rame, è stata battuta dalla marchigiana Carlotta Maggiorana, 26 anni. Ha avuto esperienze televisive come valletta in "Avanti un altro", "Paperissima" e ruoli di ballerina e inviata in altre trasmissioni come quelle legate al mondiale Superbike 2016.

‘Miss Italia 2018’ è Carlotta Maggiorana!

Fiorenza è una splendida Miss e gli italiani se ne sono accorti, infatti, la bella D'antonio ha preso il 62% dei voti degli italiani. È laureata in fashion design, frequenta un master alla social Condenast Academy e si divide tra Milano e la sua città. Da 11 anni pratica contorsionismo aereo, una spettacolare disciplina acrobatica. Semplice: perché in quel momento, quando per Chiara è finito il concorso a un passo dal traguardo, speravamo che vincesse. Dopo la sua eliminazione, Francesco Facchinetti, che ha condotto la finale - in diretta su La7 - insieme a Diletta Leotta, si è rivolto agli haters che sui social hanno insultato la ragazza: "Siete dei deficienti".

Le colleghe di Carlotta Maggiorana, dopo aver appreso del servizio fotografico osé realizzato nel 2015, si sono dissociate dal comportamento tenuto dalla giovane di Montegiorgio. La nuova Miss Italia è alta 172 centimetri mentre pesa all'incirca 50 chilogrammi. E le misure? Presto detto: Carlotta Maggiorana porta una 84-60-90.

Ricorso accolto: Virtus Entella riammessa in Serie B
Ecco la nota integrale: " Il Collegio di Garanzia dello Sport , Prima Sezione, al termine della udienza tenutasi oggi, presieduta dal prof".

Share