MONZA, Berlusconi pensa a Brocchi in panchina

Share

Silvio Berlusconi fa sul serio. La trattativa del ritorno dello storico presidente del Milan nel mondo del calcio si avvicina alla chiusura e le percentuali del club che dovrebbero andare a Berlusconi aumentano. Leandro Cantamessa, storico avvocato del Milan di Berlusconi, ha completato la due diligence sui conti del Monza, e adesso le parti lavorano sul contratto, prevedendo appunto l'acquisto del 95% da parte dell'ex premier. La modifica della quota sul tavolo, spiega una fonte vicina al dossier, "è una decisione di comune accordo presa nelle ultime riunioni". A confermarlo è Nicola Colombo, l'attuale patron che si terrà solo il 5%, in una intervista a Il Giorno.

Serie B, Frattini annuncia: "Il TAR ha sospeso il campionato"
A dirlo è il presidente del Collegio di Garanzia dello Sport del Coni Franco Frattini ai microfoni di InBlu Radio . SERIE B BLOCCATA - "Ho parlato di 'rinuncia ai termini' delle società ricorrenti? ".

Silvio Berlusconi affiderà ad Adriano Galliani, ex ad del Milan, la gestione del club brianzolo. L'obiettivo è costruire un Monza giovane e di matrice italiana, per portare per la prima volta in serie A il club, che gioca allo stadio Brianteo, a pochi chilometri dalla residenza di Arcore del leader di Forza Italia. Anche domenica nella vittoria contro la Feralpi Salò si è visto che questo Monza può essere protagonista. Poi se la nuova proprietà farà dei correttivi per rinforzarci ulteriormente ben venga.

Share