MotoGP, Valentino Rossi: "Con Gadda lavoriamo sul futuro"

Share

Il primo non è stato un giro perfetto, ho fatto un piccolo errore alla fine del primo settore e nel secondo tentativo non avevo le gomme per fare meglio.

Valentino Rossi chiude le qualifiche a Misano con il settimo tempo e inizierà la gara dalla terza linea.

A Misano è particolarmente complicato superare? "Il punto è che siamo in tanti ad avere un buon passo, molto simili l'uno con l'altro". Dovrò partire in terza fila, che è un po' più difficile.

A quale opera d'arte assomigliate? Scopritelo con l'app Art Selfie
Il risultato arriva dopo pochi attimi con tanto di percentuale che stima la somiglianza visiva di ogni abbinamento con il viso. Oggi questa feature è approdata ufficialmente in tutto il mondo e dovrebbe essere già disponibile nell'app per Android e iOS .

"Siamo tutti a meno di un decimo, siamo attaccatissimi", dichiara Rossi. Mi mancano due decimi per lottare per il podio. "Già oggi ho fatto un passo in avanti, siamo riusciti a migliorare la fase di frenata cambiando il bilanciamento della moto e a sistemare l'elettronica". "L'addio? Questa è una squadra incredibile, con il talento di Gigi (Dall'Igna, ndr) e degli ingegneri.però nella vita va così, a volte anche i piloti possono fare delle scelte di team che si rivelano sbagliate, ma ormai non si può pensare al passato".

Qual è la strategia per domani? "Se mi aggiungo anche io, noi cinque siamo lì e mi sembra che quello che ne abbia un pochino di più possa essere Lorenzo al momento, che scattando dalla pole forse proverà anche ad andare via". Le buone sensazioni alla guida della M1 e il distacco davvero minimo dal poleman Jorge Lorenzo hanno dato al campione di Tavullia la speranza di finire sul podio in gara.

Share