Nations League, Italia di rigore: finisce in parità contro la Polonia

Share

Il terzino viola ha avuto un ottimo impatto e si è messo in mostra con un paio di assist per Mario Balotelli che però non ha finalizzato a rete.

Italia-Polonia, Mancini:

"Ho già deciso la formazione, ma prima è meglio che la sappiano i giocatori.". "Domani sarà la prima partita ufficiale con la Nazionale e sarà un'altra grande emozione". Sfruttando l'errore di Jorginho, palla persa dove non si dovrebbe, l'attaccante del Bayern ha richiamato su di sé tutte le attenzioni e poi ha servito in mezzo un cross basso e preciso, facile da trasformare. "Qualche cambio lo farò a seconda delle esigenze, ma è normale". Dopo tre giornate i calciatori non sono al massimo della condizione. Non c'è un modulo perfetto, con cui si vince sicuro. Credo che possa servire soprattutto a noi, che abbiamo ragazzi giovani. Sono fiducioso perché vedo un'Italia che vuole proporre calcio, siamo sulla strada giusta.

Читайте также: F1: Il 18enne britannico Lando Norris alla McLaren

"Dobbiamo cercare di far bene da subito". Grosso, che a quella finale ci trascinò castigando i tedeschi e poi contro la Francia segnò il rigore dell'apoteosi, non si guarda indietro: "Dalla gavetta alla gloria, i dubbi trasformati in certezze: la mia parabola disse che si può e dodici anni dopo è ora che tocchi a qualcun altro".

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2018 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Ma, almeno all'inizio, non ci sarà spazio per nessuno dei tre bergamaschi chiamati dal Mancio: a Belotti verrà infatti preferito Balotelli, mentre Gagliardini molto probabilmente perderà il ballottaggio con Benassi; panchina praticamente certa per Caldara, che nelle gerarchie resta dietro alla coppia Bonucci-Chiellini.

Код для вставки в блог

Share