Stato dell'Unione: Juncker tra applausi e critiche degli eurodeputati

Share

(Bruxelles) "Una partnership di uguali con il continente più vicino all'Europa, il cui sviluppo e sicurezza garantiscono anche quelli dell'Europa" si sono sviluppati in questi quattro anni di lavoro della Commissione Juncker, ha dichiarato l'alto rappresentante Federica Mogherini in conferenza stampa oggi a Bruxelles, presentando la nuova "Alleanza Africa-Europa" per gli investimenti sostenibili e il lavoro, a cui ha fatto riferimento nello Stato dell'Unione il presidente Jean Claude Junker il 12 settembre scorso.

Al momento i paesi membri dell'Unione europea sono obbligati a introdurre l'ora legale fra il 25 e il 31 marzo e a rimuoverla tra il 25 e il 31 ottobre dello stesso anno. Ma anche per difendere i processi elettorali europei e degli Stati membri da attacchi esterni. Nel senso che prende mira il male d'Europa che secondo lui sono i "nazionalismi malsani".

Con la Gran Bretagna in procinto di lasciare il blocco UE a marzo e le elezioni del Parlamento europeo a maggio, l'attacco all'Ungheria e di conseguenza all'alleata Polonia, che affronta una procedura di sanzioni similari lanciata dalla Commissione europea esecutiva nel 2017, apre nuove e più aspre tensioni tra due fazioni sempre più divise, i nazionalisti e i federalisti. Ha anche affermato che le compagnie aeree europee dovrebbero comprare i mezzi loro necessari con prezzi in euro e non in dollari. In veste centenaria della fine della prima guerra mondiale, ha ricordato come gli europei siano stati totalmente colti di sorpresa dal suo scoppio e ha sollecitato un maggior rispetto per l'UE come forza di pace contro il "veleno e l'inganno" nazionalista. Questo non aiuta, non è saggio. "Le proposte della Commissione ci sono da tempo, vi invito a utilizzarle". "Io non voglio essere utile a lui, ma utile all'Italia", ha aggiunto.

Apple Watch 3 e 4 in Italia, comprarli subito o aspettare?
I nuovi iPhone XR saranno disponibili in 6 colorazioni a partire dal 26 ottobre e in tre tagli di memoria: 64 GB, 128 Gb e 256 GB. Si chiama iPhone XR e sbarca sul mercato in diversi colori anomali per la Mela come blu, giallo e corallo oltre al bianco e nero.

Il presidente della Commissione Ue ha colto l'occasione per ricordare che "ogni volta che l'Europa parla con una sola voce, riesce ad imporsi agli altri".

Ma se il dibattito si infiamma su quello che l'Europa è e quello che dovrebbe essere (e fare), sono invece tutti d'accordo sulla questione sanzioni contro l'Ungheria. "Se si dovesse delineare un asse che include Le Pen, Orban e altri è una realtà del tutto diversa su cui sinora non abbiamo riflettuto e che porterebbe il baricentro di qualunque partito in un'altra direzione".

Share