Tanzania, sale a 86 morti bilancio traghetto ribaltato

Share

In Tanzania si temono centinaia di morti per il ribaltamento di un traghetto nel lago Vittoria al largo della città di Mwanza. Ma dato il grande numero di ospiti a bordo, di cui ancora non si conosce precisamente la cifra, il conto delle vittime era destinato a crescere. Giovedì pomeriggio quando si è ribaltato nelle acque del lago Vittoria era stracolmo (si parla di centinaia di passeggeri) di persone di ritorno da un affollato mercato.

Uomini e Donne: Luigi Mastroianni lascia il trono per corteggiare una tronista?
Lorenzo è uscito con Carolina e Greta , mentre Luigi ha portato fuori Martina . Stando alle anticipazioni, sarà ancora il turno del trono classico .

Nel frattempo il presidente della Tanzania John Magufuli ha ordinato l'arresto degli amministratori della linea di traghetti che gestisce il MV Nyerere. Il Papa invoca poi "le benedizioni divine di forza e consolazione per tutte le persone coinvolte e offre incoraggiamento alle autorità civili ed emergenza personale nei loro continui sforzi nei soccorsi". Naufragi del genere causano molte morti perché la maggior parte delle persone che vive nella regione intorno al lago non sa nuotare, e perché spesso i traghetti sono sprovvisti di giubbotti salvagente. Tra le probabili cause dell'incidente probabilmente il sovraccarico di passeggeri. Hanno ricominciato stamattina, ma soltanto per recuperare i corpi.

Share