TERREMOTO NELLE Marche. MAGNITUDO 3.5

Share

Una scossa di terremoto di magnitudo 3,7 ha spaventato oggi pochi minuti dopo le 15 la riviera e l'entroterra sia della bassa Romagna che del Nord delle Marche. A tremare sono state anche Fano e il suo entroterra: almeno fino a Fermignano. Già giovedi 30 agosto era stata registrata una scossa moderata, avvertita chiaramente (LEGGI QUI).

Emmanuel Macron: "Se crolla il ponte per i nazionalisti è colpa dell’UE"
In un discorso il presidente francese insulta i "i populisti " e i "nazionalisti" che a suo dire attaccano l'Europa . E, intanto, Salvini ha minacciato l'uscita dalla missione Sophia se non si trova un accordo.

Ma la scossa si è sentita distintamente anche in Puglia, dove diverse persone - oltre agli abitanti del luogo - stanno trascorrendo in queste ore le ultime ore di vacanza. A dirlo è l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Al momento non ci sono notizie di particolari danni o feriti, secondo quanto riferiscono fonti della polizia all'agenzia Afp. Dai Vigili del Fuoco non si segnalano richieste di interventi per eventuali problematiche connesse alla scossa.

Share