Uragano Florence si abbatte sulle coste USA

Share

Qui si rischiano alluvioni "catastrofiche", non solo per le abbondanti precipitazioni ma anche per gli allagamenti causati dalle mareggiate. Quello che è certo, almeno da quanto si apprende dai media americani e dal Noaa, è che la tempesta che si sta per abbattere sul suolo americano [VIDEO] potrebbe arrecare danni ingenti.

In precedenza, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, nel suo account Twitter, invitava i residenti del paese ad fare attenzione.

Nonostante ciò, molte famiglie hanno già deciso di restare sulle isole: soprattutto quelle con persone anziane difficili da trasportare o che si rifiutano categoricamente di uscire. Il governatore del South Carolina, Henry McMaster ha per questo disposto l'evacuazione obbligatoria dell'intera fascia costiera dello stato, affermando che "il rischio di impatti diretti continuerà a crescere".

L'uragano Florence, che ha raggiunto la quarta categoria d'intensità, continua a imperversare sulla costa orientale degli Stati Uniti, riferisce Interfax.

Joseph Micieli a fianco di Elisa Isoardi a La Prova del Cuoco
Matteo Salvini parla a Radio2 della sua relazione con Elisa Isoardi e promuove il suo percorso televisivo. Per Elisa Isoardi quella di oggi , lunedì 10 settembre, è stata una difficile Prova del cuoco .

"Per favore preparatevi ad affrontare gli elementi, state attenti e cauti".

Questa decisione segue quelle degli stati della Carolina del Nord e della Carolina del Sud, Virginia e Maryland.

Sta per arrivare sugli Stati Uniti l'uragano Florence, un uragano di categoria 4 su 5 che colpirà in particolare gli stati del sud est, provenendo direttamente dall'oceano Atlantico con venti fino a 220 chilometri orari. South Carolina, North Carolina e Virginia hanno emesso ordini di evacuazione per circa un milione di persone, che avranno tempo fino alle ore 12:00 locali, le 18:00 di oggi in Italia, per appunto lasciare le proprie abitazioni e trovare riparo altrove. Il centro nazionale per gli uragani (Nhc) prevede "alluvioni catastrofiche". Da oggi, chiuse le scuole e alcuni uffici pubblici, e nel contempo verranno soppresse alcune tratte autostradali per permettere il passaggio dei mezzi di soccorso.

Share