Vuelta 2018: Rohan Dennis senza rivali a crono

Share

"Dennis ha percorso i 32 km in 37'57", precedendo di ben 50" Rosskopf. "Yates ha chiuso al 13mo posto con un ritardo di 1'28", guadagnando, come detto, 7" su Valverde che lo segue ora in classifica a 33". "Simon Yates conserva la maglia rossa e guadagna altri 7" su Valverde. Con i primi sette della classifica generale racchiusi in meno di 3', si prospetta una battaglia emozionante in questa finale di Vuelta.

"Prestazione abbastanza in linea con le aspettative per Nairo Quintana, Thibaut Pinot e Miguel Ángel López, tutti abbastanza vicini tra di loro e rispettivamente a 2'10", 2'11" e 2'19" da Rohan Dennis: adesso si giocheranno tutto negli ultimi tre arrivi in salita e avranno bisogno di attaccare se vorranno puntare alla vittoria o anche solo a salire sul podio a Madrid.

Sciopero Ryanair, domani cancellati 150 voli da e per la Germania
Nei giorni scorsi Filt Cgil e Uiltrasporti hanno riunito a Roma i sindacati europei provenienti da Belgio , Germania , Irlanda , Olanda , Portogallo , Spagna e Svezia.

Successo francese nella 15/a tappa della Vuelta 2018. "Migliore degli italiani oggi Alessandro De Marchi, 20mo a 1'51", mentre in classifica Gianluca Brambilla è 13mo (a +8'35"), meglio di Fabio Aru, 14mo a 10'34".

Mercoledì la 17/esima frazione ha un arrivo impegnativo sul Balcon de Bizkaia che potrebbe ispirare Vincenzo Nibali.

Share