Arriva il forte freddo. Temperature in grande calo

Share

Ecco l'ultimo avviso meteo della Protezione Civile nazionale. Già a partire da stanotte e per tutta la giornata di domani - anche sull'Agrigentino - sono previste "piogge sparse e diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati generalmente moderati". I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. "Mareggiate lungo le coste esposte". Dal pomeriggio del 22 ottobre si prevedono venti forti o di burrasca dai quadranti settentrionali, specie nelle zone occidentali.

A seguito di ulteriori verifiche anche il sindaco di Giugliano, Antonio Poziello, ha deciso di chiudere per la giornata di lunedì 22 ottobre tutte le scuole di ordine e grado presenti sul territorio. Allerta gialla, invece, sui bacini dell'Alto Volturno e del Medio Sangro in Molise e su Lazio, Abruzzo Calabria e Sicilia, oltre che nelle restanti aree di Basilicata e Puglia.

Juventus, Allegri: "Mai padroni del match, teniamo i piedi per terra"
Ho detto solo ai miei ragazzi di continuare così perché anche il primo tempo mi aveva soddisfatto molto. Il tecnico ha poi concluso dicendo di non aver alzato la voce in spogliatoio: "Non serve".

Meteo oggi - Un'intensa goccia fredda di origine artica sta interessando il Centro-Sud italiano apportando fenomeni di maltempo diffuso come forti temporali e nubifragi, come avvenuto ieri sera a Roma. Nuvole in gran parte del Paese e in particolare sul versante orientale della Penisola. Le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di protezione civile, in contatto con le quali il Dipartimento seguirà l'evolversi della situazione.

Share