Arrivabene sbotta: "Quanto accaduto è inaccettabile, sono arrabbiato. Ci servirebbe un pistaiolo..."

Share

"Qualcuno che fiuti l'aria e ci sappia indirizzare, compiendo scelte tattiche giuste" ha dichiarato alla Gazzetta dello Sport. Strano da dirsi, soprattutto perché gli uomini autori di questo colossale qui pro quo sono gli stessi strateghi che a Sochi sono riusciti a mettere Vettel davanti a Hamilton dopo una sosta studiata nei minimi dettagli. Le voci arrivate dalla Germania che lo davano in lizza per il dopo Marotta alla Juve, già smentite, sono rispedite al mittente dal diretto interessato, che pur sedendo nel Cda bianconero resterà team principal della Ferrari in Formula 1. E' una questione di scelte, non di strategia: prima ero molto arrabbiato, siamo una squadra giovane, siamo tutti impegnati a far del nostro meglio ma a volte ci vuole meno intelligenza e più furbizia - ha ammesso ai microfoni di Sky -.

Ciclismo, tricolore cronometro: Moscon si conferma campione italiano
Solitamente i campionati italiani a cronometro si tenevano a margine della prova su strada, e a fine giugno, ma non è successo così quest'anno.

"Da come si erano messe le cose non credo che oggi la partenza al palo fosse alla nostra portata", ha dichiarato il manager bresciano. "A volte devi saper cogliere le occasioni quando si presentano, avere quel sesto senso e quello spirito 'corsaiolo' che a noi manca", prosegue Arrivabene. Fin dal brusco addio di Alonso alla Ferrari, e di tutte le polemiche che hanno visto protagonista il pilota spagnolo e il Cavallino Rampante, Maurizio Arrivabene si è sempre professato fautore della politica che "i panni sporchi si lavano in casa". Domani abbiamo una gara da fare con determinazione, ma oggi è stato fatto un errore grave e per una squadra come la nostra non è accettabile. Invece di concentrarsi sul computer basterebbe guardar anche cosa fanno gli altri e questo si impara solo con l'esperienza. "Salteranno delle teste? A caldo non si prendono decisioni, se e sottolineo se, i conti li faremo, saranno fatti a fine stagione" ha concluso.

Share