Assessora toscana insulta in video Cristina Parodi. Poi si scusa

Share

"Il video dell'assessore di Cascina Sonia Avolio contro Cristina Parodi - ha scritto invece su Facebook il consigliere regionale Pd, Antonio Mazzeo - è semplicemente vergognoso".

Dice di non essere "mai stata delicata" in quanto "nata a Livorno", ma più di una persona ha storto il naso di fronte al breve video pubblicato su Facebook dall'assessore Sonia Avolio in quota Fratelli d'Italia membro della giunta leghista di Cascina in risposta alle polemiche nate sulle dichiarazioni di Cristina Parodi. "C'è una componente di rabbia, ma anche di paura e ignoranza". All'assessore le parole della Pordi non sono andate già ed ha "schiaffeggiato" Cristina Parodi con un video su FB pieno di espressioni che definire "colorite" è un eufemismo. Nel messaggio inviato a Cristina Parodi afferma, testuali parole: "Ignorante vuol dire senza conoscenza e lei non sa più quante corna c'ha, una per ogni lentiggine". Parodi, nel corso della trasmissione di Radio 2 'I Lunatici', aveva affermato che "l'ascesa di Matteo Salvini è dovuta in primo luogo all'arrabbiatura della gente, purtroppo in passato non è stato fatto molto di quello che era stato promesso di fare. E che vada con la su sorella, insieme ai tegami (termine che nel pisano si usa per offendere una donna dandole della puttana, ndr)". Proteste da parte dei parlamentari leghisti con il diretto interessato, Matteo Salvini, che gettava acqua sul fuoco.

Julia Roberts: "Le critiche sul mio aspetto? Mi hanno ferita"
Ero triste che la gente non riuscisse a capire il significato, la dolcezza, l'assoluta gioia luminosa di quella foto . Per fortuna c'è anche chi ha apprezzato la foto autentica e ha scritto: " Julia non ti preoccupare degli haters ".

Il video della Avolio è diventato subito virale e non sono mancati commenti. "Mi auguro abbia un buon avvocato, perché "perbacco che botto!" lo dirà di nuovo quando le comunicheranno la cifra del risarcimento". Mi chiedo: possibile che il suo sindaco Susanna Ceccardi non abbia niente da dire? Ovviamente le bordate più pesanti sono quelle riservate al marito della Parodi, quel Giorgio Gori che nel 2004 finì nel tritacarne mediatico per la pubblicazione di una sfilza di sms scottanti con Simona Ventura.

Share