Bolsonaro presidente con il 56%. Il Brasile vira a destra

Share

Al termine di una compagna elettorale assai tesa e molto polarizzata, è stato eletto con quasi 58 milioni di voti - il 55,13 per cento delle preferenze - mentre il suo avversario e candidato di sinistra, Fernando Haddad, si è fermato al 44,87 per cento.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha telefonato a Jair Bolsonaro e si è congratulato per la sua vittoria, ha riferito la portavoce della Casa Bianca Sarah Sanders. "Grazie per il supporto, la destra diventa più forte", aggiungendo le emoticon con le bandiere dell'Italia e del Brasile, insieme a quelle delle mani in segno di ringraziamento.

Bolsonaro, discendente di emigranti veneti, prenderà il potere a gennaio in un Paese teso e stanco di povertà, violenza e corruzione ma anche preoccupato che il nuovo corso possa risultare pericoloso con un Capo di Stato troppo vicino ai militari, anti-ambientalista e ultra conservatore. Fuochi d'artificio sono stati sparati sulla spiaggia di Barra da Tijuca, dove decine di migliaia di sostenitori di Bolsonaro si erano dati appuntamento davanti all'abitazione del neo presidente per celebrarne la più che probabile vittoria. "Non vedo cosa rende Bolsonaro un candidato di estrema destra" ha affermato recentemente la leader del Front National (appena ribattezzato Rassemblement National). E, in un tweet ha ribadito la richiesta di estradizione di Battisti. "Il figlio di @jairbolsonaro - ha scritto Morisi - ringrazia il Capitano: 'Regalo in arrivo!' Bella vita in #Brasile bye-bye per il terrorista rosso #Battisti, condannato a 2 ergastoli come assassino, coccolato da politici e 'intellettuali' sinistri nostrani e mondiali!"

Volley: è morta Sara Anzanello, campionessa mondiale con l'Italia
Ogni tanto piangi, perché gli ostacoli ci sono e alle volte sembrano enormi, ma non mollare mai... finché c'è vita . Ritiratasi nel 2016, la campionessa aveva iniziato una nuova avventura nello staff tecnico del Comitato Fipav .

Salvini è stato uno dei primi a congratularsi con Bolsonaro per la vittoria al ballottaggio di ieri.

L'estrema destra non ha partecipato a nessuno dei dibattiti presidenziali e la sua campagna si è concentrata sul discredito di Haddad sui social network. Quando ha approvato la destituzione della presidente Dilma Rousseff, ha dichiarato in aula di dedicare il suo voto al soldato che la torturò quando era una giovane guerrigliera.

Share