Cristiano Ronaldo accusato di stupro, la polizia di Las Vegas indaga

Share

La presunta violenza risale al 13 giugno 2009 e sarebbe avvenuta in un albergo di Las Vegas. Secondo il dossier, nell'estate del passaggio di CR7 dal Manchester United al Real Madrid, ci fu un rapporto sessuale tra il giocatore e la donna.

Esce allo scoperto per la prima volta la donna che accusa di un presunto stupro Cristiano Ronaldo, la stella della Juventus.

"Improvvisamente mi è stato addosso", racconta al quotidiano. Il caso si è riaperto perché il legale della donna ha fatto richiesta di far invalidare l'indennizzo della donna perché il portoghese avrebbe approfittato delle condizioni di particolare fragilità psicologica della sua assistita. Dopo la violenza, Ronaldo le avrebbe chiesto se avesse avuto dei dolori: "Si mise in ginocchio - dice Kathryn nel racconto allo Spiegel - e disse: 'al 99 per cento sono un bravo ragazzo, non so cosa succede al restante uno per cento'".

Tria: 'Debito giù di un punto all'anno'
Tria ha spiegato che il calo del debito di un punto l'anno "non è forte ma è maggiore di quello realizzato negli ultimi anni". Da segnalare l'intervista al ministro degli Affari Europei Paolo Savona dal Fatto Quotidiano .

La notizia, diffusa di recente dal settimanale tedesco Der Spiegel, riporta la denuncia da parte di una ragazza americana di 34 anni, Kathryn Mayorga, che ha affermato di esser stata violentata da CR7 in un hotel di Las Vegas nel 2009.

L'avvocato del fuoriclasse portoghese, Christian Schertz, attraverso un comunicato aveva attaccato il Der Spiegel per un "reportage palesemente illegale" denunciando "l'inammissibile intrusione nella privacy di Cristiano" con la vicenda che avrà nuovi strascichi ovviamente in tribunale. La donna inizialmente è rimasta anonima ma ora il suo nome è noto grazie a un reportage del der Spiegel.

Cristiano Ronaldo domenica ha diffuso un video in cui spiega che si tratta solo di fake news, rigettando ogni accusa. "È una normale conseguenza del mio lavoro", ha aggiunto CR7 rassicurando ulteriormente i tifosi bianconeri: "Sono un uomo felice e va tutto bene".

Share