Italia, i convocati di Mancini: c'è Giovinco, out Balotelli

Share

Per questo dopo anni è stato richiamato Sebastian Giovinco che potrebbe fare coppia davanti con Patrick Cutrone. Potrebbe esserci una stellina proveniente dal campionato di Serie B. I due grandi assenti sono sicuramente Andrea Belotti, autore di un avvio di stagione incolore, e Mario Balotelli, nemmeno convocato dal Nizza per l'ultimo impegno ufficiale. Descritto da più parti come il "nuovo Pirlo", Tonali ha già attirato su di sé le attenzioni di mezza Serie A, con Milan, Juventus, Inter, Napoli, Roma, Fiorentina e Sampdoria pronte a darsi battaglia nelle prossime sessioni di mercato per assicurarsene le prestazioni.

Roberto Mancini ha diramato la lista dei convocati in vista dell'amichevole tra Italia e Ucraina e per la sfida di ritorno di Nations League contro la Polonia. Danilo D'Ambrosio, Marco Verratti e Patrick Cutrone. Ma le novità non finiscono qui: a due anni dall'ultima convocazione c'è spazio per Francesco Acerbi, e anche per Sebastian Giovinco che mancava addirittura dal 2015 e che gioca nel Toronto.

Fuga d'amore a 9 anni: si fa accompagnare con scuolabus da fidanzatina
Lo avevamo scritto sul diario - hanno detto la madre e il padre del bambino - Per fortuna non è successo nulla. Il bambino è stato riconosciuto da un'altra mamma che ha subito avvisato la scuola e i genitori .

PORTIERI: Donnarumma (Milan), Perin (Juve), Sirigu (Torino), Cragno (Cagliari). Prima volta assoluta invece per Gianluca Caprari della Sampdoria.

DIFENSORI: Florenzi (Roma), Zappacosta (Chelsea), Criscito (Genoa), Emerson (Chelsea), Biraghi (Fiorentina), Bonucci e Chiellini (Juve), Romagnoli (Milan), D'Ambrosio (Inter).

Share