Juventus-Young Boys: formazioni ufficiali e cronaca in diretta live

Share

Mario Mandzukic ha segnato una doppietta, decisiva per il successo con cui la Juventus è volata a +6 sugli azzurri. Siamo in trasferta e alla prima di Champions League. Un gol del croato viaggia a 1,70, quota più bassa nelle scommesse sui marcatori. Senza lo squalificato Cristiano Ronaldo, che rientrerà il prossimo turno con il Manchester United, e con Chiellini e Cancelo che osserveranno i compagni dalla panchina, per un turno di riposo, l'obiettivo per Allegri è duplice: "Fare un passetto in avanti rispetto a noi stessi e arrivare a sei punti in classifica". Vincono da tante partite e hanno un allenatore che li ha dato grande compattezza. Quello contro i bianconeri si annuncia un altro impegno proibitivo per i bernesi, nonostante l'assenza di Cristiano Ronaldo per squalifica: "Sarebbe stata una grande avventura confrontarci con lui sul campo - ha dichiarato il tecnico dell'YB Gerardo Seoane - calcisticamente non è un problema grave perché nella Juventus se non gioca Ronaldo gioca un altro grande campione". Gli abbonati a Sky potranno seguirla anche in streaming da pc, tablet e smartphone tramite le piattaforme Sky Go e Now TV.

Il club svizzero se la vedrà con la compagine bianconera nella serata di martedì nella gara valevole per la seconda giornata della Champions League 2018/19. La prima giornata ha confermato le gerarchie: vittoria a Valencia per la Juventus, sconfitta casalinga contro il Manchester United per gli svizzeri. Juventus (3-5-2): 1 Szczesny, 15 Barzagli, 19 Bonucci, 4 Benatia, 16 Cuadrado, 33 Bernardeschi, 5 Pjanic, 14 Matuidi, 12 Alex Sandro, 10 Dybala, 17 Mandzukic. Manca pochissimo al calcio d'inizio di Juventus-Young Boys.

Quando Alejandro Valverde onorava il GP Nobili
Ed è a questo punto che l'Italia inizia a tirare, con Cataldo, Brambilla e De Marchi e le tre punte a seguirli. I piani di Cassani erano chiari, cercare di non arrivare ai piedi del muro con tutti i favoriti.

QUI YOUNG BOYS - Gli svizzeri dovrebbero rispondere con Van Ballmoos in porta, pacchetto arretrato composto da Schick e Benito sulle fasce mentre nel mezzo Camara e Von Bergen. A centrocampo la coppia in mediana dovrebbe essere formata da Sanogo e Sow, mentre Fassnacht e Sulejmani saranno i due esterni, chiamati a un lavoro importante in entrambe le fasi.

Share