Milan, Shevchenko: "Squadra entusiasmante"

Share

"Per me è importante tornare in Italia".

"Non ho segreti come Mancini ma ho delle difficoltà e solo stasera dopo l'allenamento vedremo come reagiranno".

L'Ucraina, domani sera, giocherà in amichevole contro l'Italia. "Ad Ancelotti, è uno di quelli che mi ha dato tantissimo, anche se io sto cercando un modo mio di essere allenatore". Entusiasta di Higuain? E' giusto costruire una squadra pensando al futuro inserendo dei giovani, ma Gonzalo è nel pieno della carriera e non finirà così presto di fare gol. È un giocatore abituato alla Serie A, ha già dimostrato che cosa sa fare: "sposta gli equilibri, aiuta la squadra, non soltanto segnando".

L'annuncio di Salvini, come sarà la pace fiscale
Quello che l'opposizione chiama un maxi condono , inaccettabile secondo il centrosinistra. Chi sono i beneficiari della pace fiscale. .

Nel frattempo, nella sponda Italia, c'è un Roberto Mancini amareggiato e forse anche nervoso, consapevole di aver sprecato tutto ciò che di buono era stato fatto nel primo tempo.

Shevchenko: "Inter? Spalletti solido, Icardi leader e uomo-chiave!". "Ha cominciato male, ma piano piano i risultati stanno arrivando". "Sono molto emozionato a venire qui come allenatore della Nazionale". C'è fiducia, in generale, per l'ambiente milanese: "Il mondo del calcio è cambiato, però Milano resta una città di grandi tradizioni". Vedo che sia il Milan sia l'Inter stanno ritrovando la strada giusta. Carlo è diverso da Sarri, ma ha grande esperienza e sa bene che non si può trasformare tutto per renderlo più simile alle proprie idee. Anche per questo ci vuole tempo. "No, ma non ci sono mai calciatori uguali agli altri".

Share