Morto a 83 anni Piero Guccione, il pittore poeta del Mediterraneo

Share

"Per Scicli ha rappresentato la figura dell'intellettuale impegnato nel civile, in maniera concreta e fattiva" spiega il sindaco di Scicli, Enzo Giannone che esprime il suo cordoglio a nome dell'amministrazione comunale per la scomparsa dell'artista che diede vita al "Gruppo di Scicli", ricordando "le doti di personaggio del mondo della cultura che ha contribuito, con la propria generosità, a finanziare campagne per la pulizia del territorio, contro il randagismo, per sostenere l'editoria locale e l'edizione di libri, che senza Piero Guccione non sarebbero mai nati".

L'artista ragusano scompare a 83 anni.

Le spoglie dell'artista saranno esposte dalle 9 alle 18 nella sala delle conferenze di palazzo Spadaro. Al termine, in via Mormina Penna, si terrà un rito funebre civile con l'allocuzione del primo cittadino. Nato a Scicli nel 1935, suo padre era un sarto, fece le sue prime esperienze formative tra Catania e Roma dove fu anche assistente di Renato Guttuso alla Cattedra di Pittura all'Accademia di belle arti di Roma.

Cristiano Ronaldo, Nike preoccupata per le accuse di presunto stupro
Due grandi sponsor di Ronaldo hanno tuttavia espresso posizioni più caute su quanto successo . Il video sarebbe stato girato poche ore prima che dei fatti di cui Kathryn accusa Ronaldo .

Nel 1984 l´Hirshhorn Museum di Washington lo ha invitato alla mostra internazionale Drawings 1974-84. Opere grafiche di Guccione si trovano nella collezione permanente del museo di Washingtno. E' stato invitato a diverse edizioni della Biennale di Venezia.

La morte di Piero Guccione ha scosso il mondo dell'arte italiana.

Il critico d'arte Vittorio Sgarbi ha affermato: "Piero Guccione è stato senza dubbio, e occorre dirlo chiaro e forte, il più grande pittore degli ultimi 50 anni". Il Comune di Scicli ha deciso di destinare l'ex Convento del Carmine quale sede della futura Fondazione in memoria del pittore scomparso. Dopo il successo nella Capitale, e nel panorama internazionale, nel '79 tornò nella sua terra dove costituì il cosiddetto Gruppo di Scicli assieme ad altri artisti: Sonia Alvarez, Franco Sarnari, Franco Polizzi, Carmelo Candiano, Giuseppe Colombo. "Nessuno ha rappresentato meglio di lui l'essenza e il turbamento dell'uomo alla fine dell'Universo di valori dell'Occidente".

Share