Moscovici a Roma, che viene a fare?

Share

Sulla manovra sono convinto - ha aggiunto - della stabilità del nostro impianto.

In questa due giorni Moscovici vedrà anche il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, e si recherà in visita di cortesia al Quirinale, dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il momento giusto per discutere della manovra potrebbe essere il pranzo di giovedì fra i leader dell'Eurozona (Eurosummit), se il premier italiano Giuseppe Conte vorrà "anticiparne alcuni elementi", come ha detto stasera il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi, considerandolo "verosimile", oppure se sarà qualche altro capo di Stato e di governo che approfitterà dell'occasione per chiedere chiarimenti, durante la riunione plenaria o in incontri a margine con Conte. "La riduzione programmata del rapporto debito-Pil non ci soddisfa, ma è la prima volta che si realizza". E se tutto si blocca c'è il Consiglio europeo: non cominciamo dalla fine della procedura - ha spiegato Juncker - Io dico che non bisogna cominciare dalla fine della procedura, ma dall'inizio. "Non bisogna mettere l'Italia sul banco degli imputati". "La palla adesso è nel campo delle autorità italiane". E' quanto si legge nella lettera inviata oggi dal vicepresidente della Commissione, Valdis Dombrovskis, e dal commissario agli Affari economici, Pierre Moscovici, al ministro dell'Economia, Giovanni Tria.

Manovra: Conte, Merkel impressionata da riforme; avanti dialogo
E sono anche il presupposto per la fiducia nell'Unione monetaria". Per il nostro Paese il commento è stato: "Ci sono delle regole".

"Il reddito di cittadinanza - precisa Tria - è una misura per consentire alle componenti più vulnerabili della nostra società di tornare a contribuire attivamente sul mercato del lavoro con un tratto chiaro: investiamo su di te se ti impegnerai". Ma la nostra manovra è ben pensata, ben costruita, ben realizzata ed è l'unico strumento che abbiamo per assicurare crescita economica e sviluppo sociale al nostro Paese. Infine, al termine delle visite romane, incontrerà nuovamente i giornalisti presso la rappresentanza in Italia della Commissione, venerdì pomeriggio.

Gli altri temi più importanti del Consiglio europeo, oltre alla Brexit, sono la discussione sull'immigrazione, la cooperazione con i paesi arabi e africani, e le misure contro gli attacchi cibernetici. Così il cancelliere austriaco Sebastian Kurz arrivando al summit Ue-Asia a Bruxelles. "Con la nostra lettera chiediamo al governo che la manovra si avvicini alle regole europee, perché non può restare al 2,4% di deficit e con uno scarto del deficit strutturale di un punto e mezzo".

Share