Moscovici: "Italiani hanno scelto governo xenofobo"

Share

"Siamo stufi degli insulti che arrivano da Parigi e da Bruxelles", ha replicato il ministro dell'Interno Matteo Salvini in risposta a quanto detto da Moscovici.

"Anche gli italiani hanno fatto la scelta di un governo risolutamente euroscettico e xenofobo che, sulle questioni migratorie e di bilancio, tenta di disfarsi degli obblighi europei".

"Moscovici parla a vanvera, in Italia non c'ènessun razzismo o xenofobia, ma finalmente un governo scelto dai cittadini che ha bloccato gli scafisti e chiuso i porti ai clandestini". "Io non sono mai stato partigiano dell'austerità, non penso che bisogna impedire ad un Paese di fare le sue spese sociali, o promuovere investimenti, e so che l'Italia ne ha bisogno". Quest'idea "è oggi riciclata quotidianamente dagli euroscettici dell'Europa centrale, dell'Austria o dell'Italia. E' una retorica viziata, ma straordinariamente efficace: i loro successi elettorali ne sono la prova", ha concluso Moscovici. "Non è nell'interesse di nessuno avere una crisi tra Roma e Bruxelles, tra l'Unione europea e l'Italia", conclude Moscovici. Per il Commissario europeo per gli affari economici e monetari si tratta di "un inizio, un primo segnale positivo" ma che è necessario procedere passo per passo. "Unica cosa, serve effettivamente che la politica condotta produca un surplus di crescita - risponde Moscovici quando gli viene chiesto come l'Italia potrebbe rilanciare la crescita- Da questo punto di vista, al momento opportuno, vedremo quali sono le previsioni del governo italiano e daremo le nostre, l'8 novembre".

Napoli-Liverpool, tifosi inglesi aggrediti al Vasto: uno finisce in ospedale
Una decina di casi sono stati segnalati e nessuno che è dovuto ricorrere alle cure mediche " rivela il quotidiano. Quando qualche tifoso " reds " si è trovato a passare per il Centro è stato colpito: "niente coltelli, solo pugni.

"Non farò commenti su questo, dico che l'Italia è al cuore dell'Europa".

E sulla Manovra, Salvini ha anche aggiunto che "sarà coraggiosa per mantenere gli impegni con gli elettori, negli anni futuri deficit e debito scenderanno". Milioni di italiani -proseguono i parlamentari M5S- meritano rispetto, soprattutto in considerazione dei sacrifici e delle sofferenze causate dalle politiche economiche disastrose imposte dai signori dell'austerità. I temi del contendere sono sempre l'immigrazione e ora anche la manovra economica.

Share