Rischio salmonella: il Ministero della Salute richiama diversi prodotti dal mercato

Share

A diffondere la notizia è stato, con una nota, lo "Sportello dei Diritti", che raccomanda a coloro che hanno acquistato il prodotto medesimo lotto di appartenenza, di non consumarlo.

Sul sito ha infatti pubblicato un comunicato in cui si invita i commercianti al richiamo di un lotto di cornetti a lievitazione naturale con crema al latte Bauli per pericolo di contaminazione microbiologica.

Il ritiro dal mercato predisposto dal Ministero della Salute riguarda un determinato un lotto di salsicce stagionate Macelleria Partenzi, nelle quali sarebbe presente il batterio della salmonella spp [VIDEO]. Le merendine Bauli coinvolte - si leggeva pure nell'avviso divulgafl nella sezione del sito del ministero riservata ai richiami di prodotti alimentari - sono sul commercio in confezioni da 300 grammi (6×50 grammi), con il numero di lotto LA8312BR e il termine minimo di conservazione 30/11/2018. Le barrette interessate sono quelle al gusto crema-limone, vendute in confezioni da 40 grammi, con il numero di lotto 770317, da consumarsi preferibilmente entro il 01/2019. Le salsicce sono state prodotte da una macelleria in uno stabilimento di Spoleto, Perugia.

The Mule, il trailer originale del film [HD]
Era invece dal 2008, con il fortunato Gran Torino , che non si cimentava nel doppio ruolo di regista e attore contemporaneamente. Tra gli altri membri del cast Laurence Fishburne , Michael Peña , Dianne Wiest , Alison Eastwood e Taissa Farmiga .

Lo stesso ministero ha infine diffuso un terzo avviso di richiamo riguardante un lotto della salsiccia sfusa stagionata per la presenza di Salmonella spp, riscontrata in alcuni campioni.

Le brioches richiamate per rischio microbiologico sono state prodotte da Bauli Spa nello stabilimento di via Verdi 31, a Castel D'Azzano, in provincia di Verona. Anche in questo caso è importante non consumare il prodotto e anzi restituirlo al punto vendita dove è stato effettuato l'acquisto.

Share