Sinead O'Connor si converte all'Islam

Share

La cantante Sinead O' Connor è tornata a far parlare di sè. Questa è la naturale conclusione del viaggio di qualsiasi teologo intelligente.

Nel 1992 aveva già cambiato nome in Magda Davitt e aveva strappato pubblicamente una foto di papa Giovanni Paolo II durante una puntata del Saturday Night Live per sensibilizzare l'opinione pubblica sulle accuse di abusi sessuali mosse ai preti cattolici in Irlanda. "Tutto lo studio delle Scritture porta all'Islam, il che rende superflui tutti gli altri passi delle Scritture: mi verrà dato un altro nuovo nome, sarà Shuhada".

Autismo, bufera su Grillo per le battute. Renzi: "Fai schifo"
Senza giri di parole: " Beppe Grillo, per me fai schifo ". "Siamo pieni di autistici , l'autismo è la malattia del secolo ". Poi, ecco l'insulto 'alla Grillo': "Conte ne fa una a settimana, parlare di lui è come sparare sulla Croce Rossa".

Chiamatemi Shuhada. La cantante irlandese Sinéad O'Connor ha annunciato su Twitter la sua conversione all'Islam, ha ringraziato "i fratelli e le sorelle musulmani" per averla accolta nella Umma e ha comunicato di aver cambiato nome, in Shuhada.

La conversione di Sinead O'Connor è arrivata dopo un lungo percorso personale, in cui la cantante ha cercato di trovare la pace e combattere i demoni che la torturano da ormai troppo tempo.

Share