Spalletti: "Inter non è ancora al massimo"

Share

Il croato non sarà a disposizione del tecnico Luciano Spalletti "a causa di una leggera distrazione muscolare", ha scritto il club su Twitter. Per l'Inter ogni partita è un esame.

" Ci è successo di riabbassare il livello di tensione e qualità di gioco di partita in partita". La prima cosa da fare è mantenere quelle qualità che abbiamo mostrato in queste vittorie. "Dobbiamo completare questo periodo e lo dovremo fare domani prima della sosta". "Se è a pelle c'è il rischio che dopo un paio di docce vada via, altrimenti rimane anche dopo la doccia".

Moscovici a testa bassa conro l'Italia: c'è un governo xenofobo
L'accusa di xenofobia "non la commento neppure e la respingo al mittente" ha detto il presidente del Consiglio. "Il partito socialista non ha misurato la sfida esistenziale a cui deve far fronte l'Europa".

Eppure, i fischi dei tifosi dell'Inter si erano fatti sentire ampiamente al termine della sfida contro il Parma. Confermati Samir Handanovic, Kwadwo Asamoah, Marcelo Brozovic, Matias Vecino e Mauro Icardi. Ci sono delle difficoltà a dover far giocare gli stessi due giorni dopo per tre volte di fila. "Non sono loro che fanno bene, sono i compagni che li fanno correre troppo". "Non è un episodio a mandarci in confusione". E poi giocatore come lui che ha quarantacinque anni, che sta fuori quattro-cinque partite, si allena sempre al massimo e poi quando gioca fa la differenza anche in cinque minuti, non può non essere un esempio per tutti.

"Più Borja Valero abbiamo come voglia e carattere, più riusciremo a fare una strada importante".

Share